Links:
  1. nike air max 97
  2. nike air max thea
  3. nike air max 90
  4. nike air max 95
  5. scarpe hogan 2017
  6. scarpe saucony outlet
  7. zapatos manolo blahnik
  8. black friday birkenstock sandals cheap sale
  9. black friday merrell shoes cheap sale
  10. black friday true religion jeans sale
  11. black friday 2017 beats by dre sale
  12. black friday 2017 moncler sale
  13. black friday 2017 air jordan cheap sale
News:
Home » Rosario Gagliardi

Share This Post

Personaggi

Rosario Gagliardi

Rosario Gagliardi

Rosario Gagliardi

aa_sgiorgio6

Duomo di S. Giorgio Ragusa

Rosario Gagliardi (luogo ignoto, 1698 – Noto, 1762) fu un’architetto italiano, tra i principali esponenti del Barocco siciliano.

Scenografo della ricostruzione barocca di Noto dopo il terremoto del 1693.

In tale contesto risulta attivo anche a Modica (controversa attribuzione di San Giorgio, San Martino) e a Ragusa Ibla (San Giorgio).

Si tratta, insieme al Vaccarini a Catania e al Vermexio, di uno dei principali fautori della ricostruzione della Val di Noto. Dagli ultimi studi in materia è indicato come il più originale degli architetti del Barocco siciliano. Sono provati forti collegamenti relativi alla sua formazione con il Barocco romano di Francesco Borromini, e con esponenti del Barocco in Austria.

Fu autore di un trattatello di architettura in cui fa riferimento ai canoni architettonici classici e rinascimentali, sebbene non vi siano documenti di una sua permanenza a Roma. In genere è documentata comunque la connessione con le scuole architettoniche coeve. In questo contesto i fondi relativi al Gagliardi contribuiscono a comprendere la capacità di fare rete dell’architettura del tempo e la circolazione di idee tra gli architetti. Un aspetto che ha dimensioni mondiali se si pensa a come elementi di Barocco raggiungano perfino la California attraverso l’edificazione delle missioni spagnole del tempo lungo El Camino Real.

Di incerta attribuzione la stupenda Chiesa di San Giorgio a Modica: sebbene esista un chiaro collegamento ad alcuni suoi disegni, si è di recente scoperto che il concorso relativo ebbe luogo durante i suoi ultimi due anni di vita, anche se riguardava solo il III° ordine e la guglia della facciata-torre, essendo stato il I° ordine completato nel 1738, ed il II° nel 1760. Nel periodo 1760/62 è documentato che il Gagliardi fosse infermo. Il cantiere poi aprì dopo la sua morte. L’autore della parte conclusiva dell’opera è quindi incerto (c’è il palermitano Labisi fra gli incaricati), ma, chiunque fosse, mostra di subire fascino e influenza del Gagliardi dimostrandone l’attitudine a fare scuola e l’originalità, sapendo dare continuità ed omogeneità al progetto iniziale.

Testo tratto da Da Wikipedia, l’enciclopedia libera. (In attesa di elaborare una nostra scheda)

OPERE ATTRIBUITE A ROSARIO GAGLIARDI

1_7_nicolaci_b1

Palazzo Nicolaci -Noto

1_9b_nicolaci_b1

Palazzo Nicolaci -Noto

1_4_nicolaci_b1

Palazzo Nicolaci -Noto

3

Chiesa di S. Carlo – Noto

sandomenico4

Chiesa di S. Domenico – Noto

carmine2

Chiesa del Carmine – Noto

chiesadelcrocifisso1

Chiesa del SS. Crocifisso – Noto

colleggiogesuiti1

Collegio dei Gesuiti – Noto

palazzobattaglia2

Palazzo Battaglia – Noto

Share This Post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Share
Share